Habemus Papam

La carta stampata di oggi ci dà notizia che Pezzato è il nuovo presidente dell’Associazione Cacciatori Trentini.

Ne prendiamo atto, senza esultare, alla stessa stregua con cui si saluta un qualsivoglia evento, positivo o negativo che sia.

Ciò che ci incuriosisce, al fine di valutare il...nuovo corso...è un passo dell’intervista che l’Adige ha pubblicato in data odierna.

Tra le (poche) domande rivolte al nuovo padrone dell’associazione di via Guardini, 41, ve n’è una che ci riguarda (?) e cioè: D: Con gli ambientalisti che rapporti avrà? R: “La porta del dialogo per me è sempre aperta purché ci sia pieno rispetto reciproco e gli ambientalisti dimostrino di saper ascoltare oltre che urlare”.-

Pezzato sa che gli ambientalisti sono rappresentati da molte entità associative (forse troppe, ma pienamente legittimate a farlo, stante l’art. 18 della Costituzione), diversamente da chi esercita l’attività venatoria che, in provincia di Trento, vede la presenza del quasi monopolio di ACT e di un ruolo, numericamente parlando, del tutto minoritario, espresso dall’UCT.

Pezzato, fin dalla prima intervista esige “pieno rispetto reciproco” , stia tranquillo, anche se siamo del tutto ostili alla caccia, che l’avrà; ciò su cui dissentiamo è che dovremmo, anche, dimostrare di saper ascoltare (al riguardo, la nostra Associazione è abituata a scegliersi i propri interlocutori per ascoltare e apprendere il loro sapere, ma non è disposta ad ascoltare CHIUNQUE, a prescindere). In secondo luogo, constatiamo che il nuovo primus inter pares ha...sparato...nel mucchio (stante il ruolo, poteva forse non farlo?) qualificando, a priori, tutti gli ambientalisti degli urlatori...

Non appartengono tutti a questa “specie”, mi creda, e se tal volta han dovuto farlo è perché chi doveva sentirli ha finto di non sentire.

Non c’è peggior sordo.....vero sig. Pezzato?.

Adriano Pellegrini

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Joomla templates by Joomlashine